Storia

BAM, artigianato contemporaneo, design, arredo, arredamento, metallo, acciaio, sardinia, sardegna, bamdesign, handmade, handicraft, bottega artigiana, artigianato sardo, artigianato metallo, Sardinian handicrafts, sardinian handmade, made in italy, tonino bruno, vittorio bruno, andrea bruno, boes BAM DESIGN, vittorio bruno, andrea bruno, nicola bruno, bottega bam, handicraft, fatto a mano, metallo, acciaio, steel, iron

BAM. In origine era solo il suono del martello sull’incudine. Metallo che pesta metallo.

A metà dell’Ottocento il ramaio Nicola Bruno si trasferisce da Lauria Superiore, Basilicata, in Sardegna. Oltre al rame lavora anche la latta, che a Orani gli vale il titolo di Tziu Nicola cuntzinu. Il suo mestiere consiste nel produrre e aggiustare gli oggetti metallici dei compaesani e delle zone limitrofe.

Il figlio Vittorio (1915-) prosegue l’attività paterna apportando alcune innovazioni e pianificando l’intera attività familiare con i fratelli Umberto e Domenico. Trasferitosi a Nuoro nel 1953, Tziu Vittorio apre una bottega con i figli Tonino, Alfredo, Franco e Bruno, ottimizza il processo di produzione e riorganizza ingegnosamente tutta l’attività dei metalli.

Tonino intraprende contemporaneamente una personale ricerca delle tecniche e della decorazione (agemina, brunitura, ornamenti policromi), condividendo le sue conoscenze con l’esperienza didattica e la partecipazione a diverse rassegne collettive legate alle arti applicate.

Tonino Bruno fonda con i figli, Vittorio e Andrea, la Bottega Artigiana Metalli BAM, azienda specializzate nella lavorazione artistica del ferro battuto, del rame, dell’ottone e dell’acciaio. Vittorio, laureato al Politecnico di Milano, porta in bottega le conoscenze necessarie per avviare e affrontare un innovativo percorso progettuale, sposando la “Cultura del Progetto” al recupero dell’artigianato nel rispetto della tradizione. Andrea, laureato all’Accademia di Belle Arti di Brera di Milano, rinnova la comunicazione dell’azienda portando BAM all’espressione di una storia lunga quattro generazioni. Andrea e Vittorio uniscono le conoscenze della famiglia Bruno alle esperienze e le abilità dell’artigianato contemporaneo e del design, in una costante ricerca della bellezza, della qualità e della creatività.

bam design nuovo progetto artigianato contemporaneo made in italy